In these videos, I show a kind of imaginary life that continues in the wooden trunks of my sculptures.

I quickly abandoned the figurative. What interested me was to show ways of being together, therefore relationships, and above all relationships that change and evolve as is always the case, in us and around us. In a wooden trunk, I imagine a life that continues, elements are formed there, which no longer have the human aspect, only gestures, attitudes and above all desires to be realized together, desires which strangely resemble ours  : weave links to enrich their relationships, increase their vital space and thus achieve new harmonies.

In question video, insceno questa sorta di vita immaginaria che continua nei trunche delle mie sculture.
Ho abbandonato il figurativo molto rapidamente. Ciò che mi interessava era mostrare modi di stare insieme, relazioni e soprattutto relazioni che cambiano ed evolvono come semper, in noi e intorno a noi. In un ceppo di legno, immagino una vita che continua: si formano elementi, che non hanno più l'aspetto umano, solo gesti, atteggiamenti e soprattutto desideri da raggiungere insieme, desideri che assomigliano stranamente ai nostri: costruire legami per arricchire le loro relazioni , increase il loro spazio vitale e quindi raggiungere nuove armonie.